Cinema – Tursitani.it – News https://www.tursitani.it Sat, 15 Sep 2018 06:48:55 +0000 it-IT hourly 1 Pasquale Buba, grande tecnico del montaggio cinematografico e cittadino onorario di Tursi,si è spento a Hollywood, mercoledì 12 settembre https://www.tursitani.it/pasquale-buba-si-e-spento-a-hollywood-mercoledi-12-settembre-grande-tecnico-del-montaggio-cinematografico/ https://www.tursitani.it/pasquale-buba-si-e-spento-a-hollywood-mercoledi-12-settembre-grande-tecnico-del-montaggio-cinematografico/#respond Sat, 15 Sep 2018 06:46:28 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2506 TURSI – Pasquale Buba, 72 anni, valoroso tecnico del montaggio del cinema e della televisione americana, è deceduto improvvisamente nella mattinata di mercoledì 12 settembre, a Los Angeles, in California. Da tempo malato, si è spento improvvisamente per una crisi cardiorespiratoria. Dal 4 agosto del 2000, assieme al fratello Anthony (Tony) Buba, 76 anni, notevole […]

L'articolo Pasquale Buba, grande tecnico del montaggio cinematografico e cittadino onorario di Tursi,si è spento a Hollywood, mercoledì 12 settembre sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Pasquale Buba con la madre Angelina Gentile (Archivio famiglia Buba)

TURSI – Pasquale Buba, 72 anni, valoroso tecnico del montaggio del cinema e della televisione americana, è deceduto improvvisamente nella mattinata di mercoledì 12 settembre, a Los Angeles, in California. Da tempo malato, si è spento improvvisamente per una crisi cardiorespiratoria. Dal 4 agosto del 2000, assieme al fratello Anthony (Tony) Buba, 76 anni, notevole documentarista statunitense, era cittadino onorario di Tursi, dove era nata la madre tursitana Angelina Gentile (1921-2017), emigrata negli Usa nel 1929, ma iscritta fino all’ultimo nell’anagrafe del paese natio (vivono qui ancora numerosi cugini e parenti).  Nella sala consiliare del Comune di Tursi, durante la cerimonia di conferimento, un po’ a sorpresa e tra gli applausi disse anche: “Sono grato all’intera comunità tursitana, che ha accolto tutti noi con il calore riservato ai figli più cari, soprattutto perchè ci destina un riconoscimento e un onore non tanto e non solo per quello che di modesto abbiamo fatto, quanto, mi piace pensare, per ciò che in effetti siamo, dei tursitani sparsi nel mondo”.  Il padre Edward Buba (1915-1997), era figlio di un emigrante calabrese di Caraffa di Catanzaro e di origini albanesi. I ritorni non sporadici avevano sempre il sapore della festa, del ritorno a casa.

Eccellente montatore cinematografico, prima a Pittsburgh e, dal 1985 a Hollywood, Pat Buba fu premiato nel 1997 con l’ICE Haward, dall’Associazione professionale dei montatori americani, per il film Riccardo III – Un uomo, un Re diretto e interpretato dal grande Al Pacino, del quale è stato tecnico abituale e di assoluta fiducia (Chinese Coffee, 2000; Babbleonia: A Documentary , 2005; Wilde Salomé, 2011; Salomé, ried. 2014), oltre che di Gorge Romero (Creepshow e I Cavalieri, 1981; Il giorno degli zombi, 1985; Monkey Shines-Esperimento nel terrore, 1988; Due occhi diabolici, 1989;  (The Dark HalfLa metà oscura,1991). Ha collaborato, poi, con altri celebrati maestri, autori e stimati registi della storia del cinema, come  Martin Scorsese (Gangs of New York, Casinò 1995), Michael Mann (Heat – La sfida, 1995), Johnny Depp (The Brave – il coraggioso, 1997). Ma ha lavorato anche con Rowdy Herrington, Matthew Warclus, con Dusty Nelson, Joel Oliansky, Jeff Burr, Mary Lambert. Per la TV ha partecipato alle serie “Racconti di mezzanotte” (Tales from the Crypt) e “American Playhouse”, con il  montaggio di alcune puntate, negli anni 1986-89.

Nato il 14 aprile 1946 a Braddock (Pittsburgh) in Pennsylvania (USA), Buba portò a termine gli studi di Musica (suonava dignitosamente il clarinetto) e conseguì il master in “Drama”, sempre alla Carnegie-Mellon University, nel 1969 e 1974. Era coniugato con Zilla Clinton, in passato manager di produzione hollywoodiana, anche per la Walt Disney Production. Debuttò  come attore nei film di Romero, Martin (1978) e Zombi (Dawn of the dead, 1978), girato nella loro casa. Dotato, maturo e affermato professionista, con una carriera in film di genere o innovativi, comunque importanti e apprezzati, e in taluni capolavori ormai consegnati alla storia del cinema.

Anche l’amministrazione comunale di Tursi gli ha reso omaggio, riconoscendolo eccezionale interprete della tursitanità nel mondo ed esprimendo il più profondo cordoglio per la scomparsa di una personalità eccezionale.

Salvatore Verde 

L'articolo Pasquale Buba, grande tecnico del montaggio cinematografico e cittadino onorario di Tursi,si è spento a Hollywood, mercoledì 12 settembre sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/pasquale-buba-si-e-spento-a-hollywood-mercoledi-12-settembre-grande-tecnico-del-montaggio-cinematografico/feed/ 0
Il cortometraggio Noi per prime (7’ min.) è il vincitore del concorso CinemadaMare-Scuole 2018 https://www.tursitani.it/il-cortometraggio-noi-per-prime-7-min-e-il-vincitore-del-concorso-cinemadamare-scuole-2018/ https://www.tursitani.it/il-cortometraggio-noi-per-prime-7-min-e-il-vincitore-del-concorso-cinemadamare-scuole-2018/#respond Sun, 19 Aug 2018 00:53:13 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2479 Il cortometraggio Noi per prime (7’ min.) è il vincitore del concorso CinemadaMare-Scuole 2018. Menzione speciale  al corto Tedofori per un Giorno. Considerato il buon livello delle otto opere finaliste, si è ritenuto di attribuire altre due Menzioni ai film brevi La grande illusione e Tutto per una domanda. Lo ha deciso la giuria  del […]

L'articolo Il cortometraggio Noi per prime (7’ min.) è il vincitore del concorso CinemadaMare-Scuole 2018 sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Filmmaker al lavoro sul set di Nova Siri

Il cortometraggio Noi per prime (7’ min.) è il vincitore del concorso CinemadaMare-Scuole 2018. Menzione speciale  al corto Tedofori per un Giorno. Considerato il buon livello delle otto opere finaliste, si è ritenuto di attribuire altre due Menzioni ai film brevi La grande illusione e Tutto per una domanda. Lo ha deciso la giuria  del premio CinemadaMare-Scuole, presieduta da Salvatore Verde, membro del CdA della Fondazione Lucana Film Commissione, e composta da Pino Suriano, presidente della sezione di Matera della società Dante Alighieri, e dal docente e Giuseppe Rotunno.

Incluso nel progetto di Educazione alla legalità, Noi per prime, l’opera vincitrice è stata ideata prodotta e realizzata dalla classe 2A della scuola Secondaria di I Grado, plesso scolastico “Bonaventura”, dell’Istituto comprensivo “Torraca Bonaventura”  di Potenza, dirigente Marianna Catalano, docente responsabile del progetto Carmen Danzi. “Il film affronta con delicatezza e coraggio il tema del femminicidio, con un’ammirevole sceneggiatura e lodevole fotografia, mentre il racconto si armonizza in un apporto corale che a tratti diventa inquietudine e riflessione. Poetico”.

Tedofori per un giorno (11’ min.), è scritto e diretto da Mattia Giordano, dell’Istituto comprensivo “L. Milani”, dirigente Agnese Schettini, con il protagonismo della classe IVD della scuola Primaria, a cura delle maestre Maria Bastiano e Katia Tripaldi,  e con la collaborazione del videomaker Luca Masiello e di Michele Gambarelli. “Un gioiellino di ricostruzione visiva, nei luoghi della storia, tra costumi e recitazione anche notevole, che rimanda a tanto buon cinema scolastico, sulla base di un testo assai colto. Mitico”.

Tutto per una domanda (11,23’ min.), scritto e diretto da Damiano Stincone, è una produzione dell’IIS “Pitagora” di Montalbano Jonico, dirigente Leonardo Giordano, sezione Liceo Musicale Coreutico, classi 1A-2A-3A. “L’elaborazione di un dramma familiare, in bianco e nero e a colori, come sovente la cronaca ci riporta, nella maturazione degli alunni e nella visione truffautiana del docente. Edificante”.

La grande illusione (4’ min.), regia dello studente Antonio Gentile, è stato realizzato dalla classe VC della sezione Liceo Scientifico “E. Fermi” di Policoro, dirigente Giovanna Tarantino, curatrice del progetto Maria Teresa Falbo. “In pochi quadri, resi con efficace sincretismo, il paese reale e il fronte vivono il dolore della guerra, fino al finale tragico. Antimilitarista”.

L'articolo Il cortometraggio Noi per prime (7’ min.) è il vincitore del concorso CinemadaMare-Scuole 2018 sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/il-cortometraggio-noi-per-prime-7-min-e-il-vincitore-del-concorso-cinemadamare-scuole-2018/feed/ 0
CinemadaMare 2018, sabato 18 agosto, i film in concorso per l’Epeo d’Oro, il premio CinemadaMare-Scuole e i corti girati a Nova Siri https://www.tursitani.it/cinemadamare-2018-sabato-18-agosto-i-film-in-concorso-per-lepeo-doro-il-premio-cinemadamare-scuole-e-i-corti-girati-a-nova-siri/ https://www.tursitani.it/cinemadamare-2018-sabato-18-agosto-i-film-in-concorso-per-lepeo-doro-il-premio-cinemadamare-scuole-e-i-corti-girati-a-nova-siri/#respond Sat, 18 Aug 2018 12:19:18 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2472 Gran finale di CinemadaMare a Nova Siri, sabato 18 agosto, con la proiezione (dalle ore 21, in piazza Massimo Troisi) dei corti finalisti della Main Competition, la competizione ufficiale riservata ai cortometraggi iscritti durante l’anno al concorso principale del festival diretto da Franco Rina (120 film ammessi su 1100 titoli candidati, da 91 Paesi), che […]

L'articolo CinemadaMare 2018, sabato 18 agosto, i film in concorso per l’Epeo d’Oro, il premio CinemadaMare-Scuole e i corti girati a Nova Siri sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Maria Capanna, ospite del festival a Nova Siri, con Franco Rina e Salvatore Verde

Gran finale di CinemadaMare a Nova Siri, sabato 18 agosto, con la proiezione (dalle ore 21, in piazza Massimo Troisi) dei corti finalisti della Main Competition, la competizione ufficiale riservata ai cortometraggi iscritti durante l’anno al concorso principale del festival diretto da Franco Rina (120 film ammessi su 1100 titoli candidati, da 91 Paesi), che vedrà l’assegnazione del premio Epeo d’oro al miglior film.

Come sempre, sarà il pubblico a decretare il corto vincitore (a cui andranno premi in denaro). Presieduta da Salvatore Verde, giornalista e membro del CdA della Fondazione Lucana Film Commission, la giuria tecnica è composta dalle giornaliste Margherita Agata e Antonella Gatto, da Loredana Cafaro, docente di Storia dell’arte, Carmela Romano, docente e scrittrice. Tali giurati assegneranno i premi tecnici: miglior sceneggiatura, montaggio, fotografia, attore/attrice, colonna sonora originale. Salvatore Verde presiede anche la giuria del concorso CinemadaMare Scuole, che include Pino Suriano, presidente della sezione di Matera della società Dante Alighieri, e Giuseppe Rotunno, entrambi giornalisti e docenti delle scuole secondarie di II Grado, che premierà il miglior cortometraggio scelto tra gli otto lavori finalisti, realizzati grazie alla collaborazione tra CinemadaMare e l’Ufficio scolastico della Regione Basilicata, dagli alunni di diversi istituti della provincia di Matera e Potenza.

Nel corso della serata il pubblico della località jonica potrà assistere inoltre alla visione dei cortometraggi realizzati a Nova Siri dai circa 100 giovani filmmakers provenienti da oltre 40 Paesi. Circa una ventina i lavori realizzati nella tappa novasirese e saranno gli stessi giovani cineasti a scegliere il miglior film, mentre lo staff della Manifestazione assegnerà i premi speciali. La serata inizierà con un minuto di silenzio per ricordare, nel giorno del lutto nazionale, le vittime del crollo del ponte a Genova.

Al termine della programmazione CinemadaMare si sposterà a Napoli per la undicesima tappa del tour 2018, fino al 24 agosto. Poi sarà la volta della città di Vercelli, che ospita il Festival per il quarto anno consecutivo, dal 26 agosto al 2 settembre, mentre dal 3 all’8 settembre, la tappa finale della sedicesima edizione di CinemadaMare sarà ancora una volta al Lido di Venezia, in concomitanza con la Mostra internazionale d’arte cinematografica.

Mario Capanna, con Franco Rina, Pino Suriano e Salvatore Verde

Franco Rina e Mario Capanna a Nova Siri

L'articolo CinemadaMare 2018, sabato 18 agosto, i film in concorso per l’Epeo d’Oro, il premio CinemadaMare-Scuole e i corti girati a Nova Siri sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/cinemadamare-2018-sabato-18-agosto-i-film-in-concorso-per-lepeo-doro-il-premio-cinemadamare-scuole-e-i-corti-girati-a-nova-siri/feed/ 0
A Tursi, proiezione di SASSIWOOD, il corto di A. Anrisani e V. Cea dedicato al poeta A. Pierro, sabato 23 giugno, ore 19,30, nell’ex cinema https://www.tursitani.it/proiezione-di-sassiwood-il-corto-di-a-anrisani-e-v-cea-dedicato-al-poeta-a-pierro-sabato-23-giugno-ore-1930-nellex-cinema/ https://www.tursitani.it/proiezione-di-sassiwood-il-corto-di-a-anrisani-e-v-cea-dedicato-al-poeta-a-pierro-sabato-23-giugno-ore-1930-nellex-cinema/#respond Wed, 20 Jun 2018 20:25:00 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2434 TURSI –  Serata culturale nella Città di Albino Pierro. Al grande poeta (Tursi 1916 – Roma 1995) è dedicato “Sassiwood” (2013), il cortometraggio pluripremiato che sarà proiettato sabato 23 giugno, alle ore 19,30, nella centrale sala parrocchiale “Benedetto XVI”, adiacente alla Cattedrale diocesana. Il film breve di Antonio Andrisani e Vito Cea, materani di grande […]

L'articolo A Tursi, proiezione di SASSIWOOD, il corto di A. Anrisani e V. Cea dedicato al poeta A. Pierro, sabato 23 giugno, ore 19,30, nell’ex cinema sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Locandina dell’evento

TURSI –  Serata culturale nella Città di Albino Pierro. Al grande poeta (Tursi 1916 – Roma 1995) è dedicato “Sassiwood” (2013), il cortometraggio pluripremiato che sarà proiettato sabato 23 giugno, alle ore 19,30, nella centrale sala parrocchiale “Benedetto XVI”, adiacente alla Cattedrale diocesana. Il film breve di Antonio Andrisani e Vito Cea, materani di grande temperamento e valorosa creatività, è un dichiarato quanto inedito tributo (in un film non documentario) al Vate Tursitano e fu accolto ottimamente dal pubblico e dalla critica, tanto che la stampa estera nel 2014 gli assegnò l’ambitissimo Globo d’Oro come Miglior corto, oltre a fare incetta di riconoscimenti nei vari festival italiani (tra gli altri: Menzione speciale della giuria al RIFF di Roma e al Video Festival Imperia; Video Comic Special Mention allo Skepto International Film Festival di Cagliari). Un successo che è proseguito nel tempo, fino all’acclamata proiezione dello scorso aprile nell’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo, diretto da Nicoletta Di Blasi.

Il film è interpretato da Sergio Rubini e dallo stesso Andrisani, con Antonio Stornaiolo, Frank Messina e i materani Franco Gravela, Anna Cimarrusti, Eustachio Scarano e Francesca Tarasco. Altro talento materano è Gregorio Calculli, autore delle musiche. Pure realizzato con pochi mezzi, il corto ha i toni intelligenti, colti e crepuscolari della gradevole commedia e si impone per la comicità garbata e per il forte legame con il territorio, il materano in particolare. Ma è anche “una graffiante parodia su Matera, una città che sembra destinata ad ospitare solo set cinematografici di genere biblico e una amara riflessione sulla morte della poesia e sulla ignoranza della classe dirigente e politica”.

L’appuntamento con il cinema, che ci si augura diventi una consolidabile tradizione, sarà introdotto dai saluti di Franco Ottomano, presidente del Centro Studi “Albino Pierro” e Dino Romano, presidente dell’associazione Radici Motrici, organizzatori dell’evento, con il sindaco di Tursi Salvatore Cosma e il presidente del Gal Start 2010 Leonardo Braico, enti patrocinatori dell’iniziativa. Dopo la proiezione, gli attesi interventi di Giuseppe Lalinga, direttore del Gal, e di Salvatore Verde, membro del CdA della Fondazione Lucana Film Commission. Conclusioni di Antonio Andrisani (1966), attore, sceneggiatore e regista, e Vito Cea (1967), regista, ormai autori acclarati, prolifici e  importanti del cinema indipendente lucano contemporaneo.

Vito Cea (FB)

Antonio Andrisani (FB)

L'articolo A Tursi, proiezione di SASSIWOOD, il corto di A. Anrisani e V. Cea dedicato al poeta A. Pierro, sabato 23 giugno, ore 19,30, nell’ex cinema sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/proiezione-di-sassiwood-il-corto-di-a-anrisani-e-v-cea-dedicato-al-poeta-a-pierro-sabato-23-giugno-ore-1930-nellex-cinema/feed/ 0
A Paterno (PZ), nell’Istituto Comprensivo, venerdì 25 maggio, alle ore 9,30, proiezione del documentario “La vita negli oceani” di Jacques Perrin e Jacques Cluzaud, nella rassegna “Film Ambiente e Territori” https://www.tursitani.it/a-paterno-pz-nellistituto-comprensivo-venerdi-25-maggio-alle-ore-930-proiezione-del-documentario-la-vita-negli-oceani-di-jacques-perrin-e-jacques-cluzaud-nella-rassegna/ https://www.tursitani.it/a-paterno-pz-nellistituto-comprensivo-venerdi-25-maggio-alle-ore-930-proiezione-del-documentario-la-vita-negli-oceani-di-jacques-perrin-e-jacques-cluzaud-nella-rassegna/#respond Thu, 24 May 2018 10:38:52 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2393 PATERNO – Si spostano in  Val d’Agri le visioni di  “Film ambiente e territori”, rassegna patrocinata dalla Fondazione Osservatorio Ambientale Regionale (Farbas). All’Istituto Comprensivo (ore 9.30)  viene presentato “La vita negli oceani” di Jacques Perrin e Jacques Cluzaud. I due registi  francesi si sono messi in viaggio per realizzare un documentario sull’enorme distesa oceanica che […]

L'articolo A Paterno (PZ), nell’Istituto Comprensivo, venerdì 25 maggio, alle ore 9,30, proiezione del documentario “La vita negli oceani” di Jacques Perrin e Jacques Cluzaud, nella rassegna “Film Ambiente e Territori” sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Poster del film

PATERNO – Si spostano in  Val d’Agri le visioni di  “Film ambiente e territori”, rassegna patrocinata dalla Fondazione Osservatorio Ambientale Regionale (Farbas). All’Istituto Comprensivo (ore 9.30)  viene presentato “La vita negli oceani” di Jacques Perrin e Jacques Cluzaud. I due registi  francesi si sono messi in viaggio per realizzare un documentario sull’enorme distesa oceanica che continua a svolgere un ruolo cruciale nella storia e nel sostentamento dell’uomo. Le profonde  e abbondanti acque degli Oceani custodiscono  mille pericoli e misteri  che questo film esplora. La voce narrante di Neri Marcorè fa da guida ad un affascinante viaggio  nelle profondità degli abissi delle acque, in mezzo  alla forza delle tempeste, nel vasto territorio di coloro che abitano il mare.

Con suoni ed immagini in presa diretta, “La vita negli oceani” (2009) è un film emozionante ed innovatore,  didattico  e allo stesso tempo spettacolare, una pellicola al servizio di un “discorso ecologico” che per la sua realizzazione  ci sono voluti quattro anni di lavorazione, 18 squadre di  tecnici e un aggiornatissima tecnologia.  <<Oltre a  sensibilizzare i ragazzi verso determinate problematiche sull’ambiente – dichiara il presidente della  Farbas, Giovanni Mussuto –  “Film ambiente e territori” ha lo scopo di  promuovere  un cinema d’impegno che possa aiutare i giovani spettatori a guardare la realtà con più consapevolezza ed autonomia di pensiero>>. Prossime visioni il 28 e 30 maggio rispettivamente nell’Istituto Comprensivo di  Villa D’Agri e Spinoso.

L'articolo A Paterno (PZ), nell’Istituto Comprensivo, venerdì 25 maggio, alle ore 9,30, proiezione del documentario “La vita negli oceani” di Jacques Perrin e Jacques Cluzaud, nella rassegna “Film Ambiente e Territori” sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/a-paterno-pz-nellistituto-comprensivo-venerdi-25-maggio-alle-ore-930-proiezione-del-documentario-la-vita-negli-oceani-di-jacques-perrin-e-jacques-cluzaud-nella-rassegna/feed/ 0
Enzo Monteleone a Policoro, per il corso di sceneggiatura organizzato dalla Lucana Film Commission https://www.tursitani.it/2363-2/ https://www.tursitani.it/2363-2/#respond Sat, 21 Apr 2018 21:38:40 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2363 Si conclude oggi (domenica 22 aprile), nei locali di Polioffice di Policoro, il corso di sceneggiatura cinematografica organizzato dalla Fondazione Lucana Film Commission.  L’approfondimento sulla scrittura audiovisiva, il secondo weekend dopo quello di dicembre, è stato svolto dal valoroso Enzo Monteleone, regista e  sceneggiatore di cinema e televisione tra i maggiori in Italia, autore tra […]

L'articolo Enzo Monteleone a Policoro, per il corso di sceneggiatura organizzato dalla Lucana Film Commission sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Vincenzo Monteleone

Si conclude oggi (domenica 22 aprile), nei locali di Polioffice di Policoro, il corso di sceneggiatura cinematografica organizzato dalla Fondazione Lucana Film Commission.  L’approfondimento sulla scrittura audiovisiva, il secondo weekend dopo quello di dicembre, è stato svolto dal valoroso Enzo Monteleone, regista e  sceneggiatore di cinema e televisione tra i maggiori in Italia, autore tra gli altri di film e serie televisive di grande successo: Mediterraneo (soggetto e sceneggiatura, 1991), premio Oscar;  La vera vita di Antonio H. (1995); Ormai è fatta! (1999); El Alamein – La linea del fuoco (2002); Il tunnel della libertà (mini-serie, 2004); Il capo dei capi  (serie tv in 6 parti, 2007); Due partite (2009); Walter Chiari (mini-serie, 2012); La vita è un treno (docu-web, 2013); L’angelo di Sarajevo (mini-serie, 2015); Io non mi arrendo (mini-serie, 2016); Duisburg – Linea di sangue (tv-movie, di prossima uscita).

L’attività di formazione gratuita e decentrata, rivolta a filmmaker, esperti e appassionati lucani di tutte le età, ha visto la partecipazione di oltre venti corsisti, soprattutto giovani. “La coerenza con lo statuto e l’apertura al territorio, la sostenibilità dei costi e la qualità della proposta, oltre all’entusiasmo registrato,  ci confermano di essere sulla buona strada del più ampio coinvolgimento di coloro che vogliono ‘scrivere un film’ – afferma Salvatore Verde, membro del C.d.A. della Lucana Film Commission -. Una esperienza positiva e di livello, che potrebbe avere presto un seguito”.

L'articolo Enzo Monteleone a Policoro, per il corso di sceneggiatura organizzato dalla Lucana Film Commission sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/2363-2/feed/ 0
Donazione e valorizzazione dell’Archivio Cinematografico e Audiovisivo del Potenza Film Festival, che diventa patrimonio comune della Basilicata https://www.tursitani.it/donazione-e-valorizzazione-dellarchivio-cinematografico-e-audiovisivo-del-potenza-film-festival-che-diventa-patrimonio-comune-della-basilicata/ https://www.tursitani.it/donazione-e-valorizzazione-dellarchivio-cinematografico-e-audiovisivo-del-potenza-film-festival-che-diventa-patrimonio-comune-della-basilicata/#respond Fri, 20 Apr 2018 07:38:10 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2359 Si è tenuta lunedì 9 aprile 2018, alle ore 10:30, a Potenza nel foyer del Cineteatro “Don Bosco”, la conferenza stampa di presentazione e sottoscrizione dell’”Accordo di valorizzazione dell’Archivio Cinematografico e Audiovisivo del Potenza Film Festival” donato dal Noeltan Film Studio alla Universosud. All’evento hanno partecipato: Antonio Candela, amministratore della Universosud; Paride Leporace, direttore della Lucana Film Commission; Antonello […]

L'articolo Donazione e valorizzazione dell’Archivio Cinematografico e Audiovisivo del Potenza Film Festival, che diventa patrimonio comune della Basilicata sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Leporace, Faretta e Candela alla firma

Si è tenuta lunedì 9 aprile 2018, alle ore 10:30, a Potenza nel foyer del Cineteatro “Don Bosco”, la conferenza stampa di presentazione e sottoscrizione dell’”Accordo di valorizzazione dell’Archivio Cinematografico e Audiovisivo del Potenza Film Festival” donato dal Noeltan Film Studio alla Universosud. All’evento hanno partecipato: Antonio Candela, amministratore della Universosud; Paride Leporace, direttore della Lucana Film Commission; Antonello Faretta, fondatore del Potenza Film Festival e del Ceo Noeltan Film Studio. L’accordo prevede la donazione dell’intero archivio collezionato dal Noeltan Film Studio (che ha ideato e progettato negli anni l’evento) durante tutte le edizioni del Potenza Film Festival, costituito da circa 5000 titoli (principalmente su supporti DVD, Bluray, DVCam, MiniDv e BetaSp) tra cortometraggi, documentari e lungometraggi, provenienti da più di 100 Paesi del mondo, realizzati dai principali nuovi autori internazionali.

Il patrimonio comprende anche esclusive lezioni di cinema filmate durante i workshop e le lectures che i grandi maestri ospiti del PFF hanno tenuto negli anni. Tra queste, quelle di alcuni dei massimi autori della nouvelle vague iraniana come Abbas Kiarostami, Babak Payamie Jafar Panahi, il grande attore italo-americano Ben Gazzara, il Premio Nobel il pittore e cineasta cinese Gao Xingjian, il regista russoArtur Aristakisyan, lo scrittore e sceneggiatore Domenico Starnone, il regista Michelangelo Frammartino e il critico Enrico Ghezzi. L’accordo prevede la digitalizzazione completa di tutte le opere e la loro fruizione gratuita a Potenza  e a Matera presso le sedi della Universosud. Si dona alla Basilicata e i suoi appassionati e studiosi di cinema l’importante patrimonio filmico collezionato da uno dei più grandi eventi di cultura cinematografica della regione.

Antonio Candela: “Con la firma di cessione di questo patrimonio, si avvia la nascita di una vera e propria filmoteca a disposizione di quanti , per studio o per ricerca, ne vorranno usufruire. l’utilizzo sarà ad accesso gratuito per l’intera comunità lucana, nazionale ed internazionale. Da oggi inizia un lavoro di catalogazione e di conservazione con il fine ultimo entro la fine del 2018 di renderlo accessibile.

Antonella Faretta: “Sono davvero molto felice che il patrimonio cinematografico collezionato durante gli anni gloriosi del Potenza Film Festival possa tornare a vivere ed essere opportunamente ricatalogato e digitalizzato per essere fruito pubblicamente e gratuitamente dagli appassionati e studiosi del interessantissimo giovane cinema d’autore internazionale della scena contemporanea. Doniamo alla Universosud, una delle punte di diamante tra le imprese culturali lucane, un ricco patrimonio di circa 5000 titoli tra lungometraggi, cortometraggi e documentari di vario genere provenienti da circa 100 paesi del mondo per la costituzione di un fondo cinematografico moderno, plurale ed aperto che spero si arricchirà sempre di più nel tempo andando a costruire la prima cineteca del capoluogo lucano e un vivace punto di riferimento culturale della nostra regione”.

L'articolo Donazione e valorizzazione dell’Archivio Cinematografico e Audiovisivo del Potenza Film Festival, che diventa patrimonio comune della Basilicata sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/donazione-e-valorizzazione-dellarchivio-cinematografico-e-audiovisivo-del-potenza-film-festival-che-diventa-patrimonio-comune-della-basilicata/feed/ 0
Edoardo Leo e Alessio Boni a Matera. Conclusa la masterclass in sceneggiatura, regia e recitazione organizzata da Officina Rambaldi https://www.tursitani.it/edoardo-leo-alessio-boni-matera-conclusa-la-masterclass-sceneggiatura-regia-recitazione-organizzata-officina-rambaldi/ https://www.tursitani.it/edoardo-leo-alessio-boni-matera-conclusa-la-masterclass-sceneggiatura-regia-recitazione-organizzata-officina-rambaldi/#respond Tue, 26 Dec 2017 23:44:52 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2166 Edoardo Leo e Alessio Boni sono i docenti d’eccezione della Masterclass “I mestieri del cinema” che si conclude oggi a Matera nella mediateca provinciale “A. Ribecco”. L’iniziativa, promossa da Officina Rambaldi in collaborazione con Forcopim, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Lucana Film Commission e Feem (Fondazione Eni Enrico Mattei), è stata presentata ieri mattina […]

L'articolo Edoardo Leo e Alessio Boni a Matera. Conclusa la masterclass in sceneggiatura, regia e recitazione organizzata da Officina Rambaldi sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Alessio Boni a Matera

Edoardo Leo e Alessio Boni sono i docenti d’eccezione della Masterclass “I mestieri del cinema” che si conclude oggi a Matera nella mediateca provinciale “A. Ribecco”. L’iniziativa, promossa da Officina Rambaldi in collaborazione con Forcopim, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, Lucana Film Commission e Feem (Fondazione Eni Enrico Mattei), è stata presentata ieri mattina alla stampa.

La due giorni rappresenta una grande opportunità per i tanti giovani (e non) che vogliono conoscere meglio il mondo della produzione cinematografica e televisiva attraverso l’esperienza e la testimonianza di due grandi protagonisti del cinema e della televisione italiana. Edoardo Leo, attore, sceneggiatore e regista, è un artista poliedrico che ha parlato della sua molteplice esperienza nel cinema, dai videoclip al lungometraggio. Il regista di “Noi e la Giulia” ha spiegato ai partecipanti, per lo più giovani, come sviluppare un’idea e ha dato loro indicazioni su come passare dall’ideazione alla scrittura di una sceneggiatura, con utili nozioni di regia: “Sono qui per raccontare il mio percorso e le mie esperienze. Si è trattato principalmente di un incontro e un confronto sulle problematiche di questo mondo e sulle tecniche da adottare. Sono sempre più convinto che le scuole servano fino a un certo punto, quello che conta davvero è l’esperienza sul campo”.

Il grande Alessio Boni, attore di cinema, televisione e teatro, vincitore di tanti premi, tra cui il Nastro d’Argento, ha dato le basi per un approccio all’arte della recitazione, dispensando utili consigli ai giovani attori e/o aspiranti tali. Per il protagonista della recentissima fiction Rai “La strada di casa”, con notevole successo di pubblico e di critica, “il lavoro dell’attore è soprattutto un mestiere e, in esso, la parte più complessa è scandagliare il vissuto umano, comprendere di conseguenza, cosa vuole il pubblico”.

La Masterclass rappresenta anche la chiusura ideale del Master in “Cinema, Location Management e Movie Tourism”,  che si è svolto a Matera nel corso del 2017: “Abbiamo puntato sulla formazione di eccellenza e siamo pronti a rilanciare con la seconda edizione di questo Master in programma per l’inizio del 2018”, ha dichiarato Arturo Agostino di Officina Rambaldi. “Queste occasioni confermano quanto in Basilicata si possa e si debba investire nel settore cinematografico, la Feem ha intrapreso da tempo un filone di ricerca sul cineturismo che ha portato a ottimi risultati in termini di proposta e prospettive”, ha affermato, invece, Francesco Forte della Fondazione Eni Enrico Mattei, partner del progetto. Per Nicola Timpone, rappresentante della Lucana Film Commission, “il cinema è sempre più un asset strategico per la Basilicata. Lo confermano le ultime produzioni realizzate sul nostro territorio e soprattutto la crescente professionalità dei giovani lucani che si formano e lavorano in questo ambito, aprendosi a nuove prospettive lavorative”.

Il regista Edoardo Leo a Matera

Gli ospiti della conferenza stampa

L'articolo Edoardo Leo e Alessio Boni a Matera. Conclusa la masterclass in sceneggiatura, regia e recitazione organizzata da Officina Rambaldi sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/edoardo-leo-alessio-boni-matera-conclusa-la-masterclass-sceneggiatura-regia-recitazione-organizzata-officina-rambaldi/feed/ 0
Anteprima nazionale del documentario “Guerrieri” di Fabio Segatori, a Matera mercoledì 20 dicembre https://www.tursitani.it/anteprima-nazionale-del-documentario-guerrieri-fabio-segatori-matera-mercoledi-20-dicembre/ https://www.tursitani.it/anteprima-nazionale-del-documentario-guerrieri-fabio-segatori-matera-mercoledi-20-dicembre/#respond Wed, 13 Dec 2017 20:53:59 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2161 Giovedì, 20 dicembre 2017 alle ore 18,00 al Cinema Piccolo di Matera, in Via XX Settembre 14, ci sarà l’anteprima nazionale di “Guerrieri” di Fabio Segatori, un film documentario di 52′ dedicato alla figura del materano Gerardo Guerrieri, uno dei più grandi intellettuali del teatro italiano e internazionale. Il film è prodotto dalla Fabrique Entertainment […]

L'articolo Anteprima nazionale del documentario “Guerrieri” di Fabio Segatori, a Matera mercoledì 20 dicembre sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>

Locandina dell’evento a Matera su Gerardo Guerrieri

Giovedì, 20 dicembre 2017 alle ore 18,00 al Cinema Piccolo di Matera, in Via XX Settembre 14, ci sarà l’anteprima nazionale di “Guerrieri” di Fabio Segatori, un film documentario di 52′ dedicato alla figura del materano Gerardo Guerrieri, uno dei più grandi intellettuali del teatro italiano e internazionale.

Il film è prodotto dalla Fabrique Entertainment di Joe Capalbo, attore e produttore lucano, sempre attento a valorizzare le eccellenze culturali e artistiche della sua terra e dalla Baby Films in collaborazione con Regione Basilicata, Comune di Matera e Circolo Culturale “La Scaletta” e con la partnership della Lucana Film Commission.

Alla proiezione seguirà un dibattito con la partecipazione dell’autore, della vedova Guerrieri, Anne D’Arbeloff, co-fondatrice del Teatro Club, della figlia Selene, curatrice di due volumi che raccolgono scritti di e sul padre, dell’attore Joe Capalbo, voce recitante di Guerrieri nel film, della dott.ssa Patrizia Minardi, dirigente Ufficio Sistemi Culturali e Turistici della Regione Basilicata, del Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, di Ivan Focaccia del Circolo Culturale “La Scaletta” e di Paride Leporace, direttore della Lucana Film Commission.

Dopo anni di preparazione e ricerche, le riprese del film si sono svolte a Matera, Montalbano Jonico, Policoro, Metaponto, Roma e Milano. Il montaggio delle oltre 70 ore di materiale ha richiesto 6 mesi, con l’impiego delle più complessi processi di rielaborazione digitale dell’immagine.

“Guerrieri” di Fabio Segatori ha inoltre ottenuto il Patrocinio dell’Università di Roma “La Sapienza” e la collaborazione di Rai Teche, che ha fornito rari materiali di repertorio, recuperati e restaurati per la prima volta in occasione del film, assieme a dei filmati familiari girati in 8, super 8 e 16mm girati negli anni dagli anni ’50 agli anni’80.

Tra gli intervistati, Piera Degli Esposti, Umberto Orsini, Mariano Rigillo, Vinicio Marchioni, Judith Malina (del Living Theatre), Laurent Terzieff, Hellen Stewart, Bob Wilson, Antoine Vitez, il decano degli studiosi di storia del Teatro in Italia, Ferruccio Marotti e tanti altri studiosi, tra i quali Rocco Brancati che approfondisce il rapporto tra Guerrieri e  la Basilicata.

 

Fabio Segatori, regista e produttore, ha diretto, tra l’altro, “Hollywood Flies”, girato in America e distribuito in 38 paesi, “Terra Bruciata”, girato interamente in Basilicata, e “Ragazze a mano armata”. A Hollywood ha coprodotto, il thriller “The Ghostmaker” di Mauro Borrelli, uscito in Germania e Giappone e venduto in 18 paesi. Recentemente  ha prodotto il documentario “Femminismo!” di Paola Columba, Menzione Speciale ai Nastri d’Argento 2017.

Joe Capalbo, attore e produttore, è interprete di 60 films, tra i quali The Passion of the Christ, La Settima stanza, Mary , Noi Credevamo… Ha prodotto il documentario “Nightlife”, girato tra Roma e Berlino, oltre a numerosi corti. A fine Ottobre sono terminate le riprese  del film  “Lucania” di Gigi Roccati che lo vede protagonista, oltre che produttore ed è affiancato da Maya Morgenstern, Pippo Delbono, Angela Fontana, Christo Jivkov, Marco Leonardi, Cosimo Fusco e altri attori lucani.

L'articolo Anteprima nazionale del documentario “Guerrieri” di Fabio Segatori, a Matera mercoledì 20 dicembre sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/anteprima-nazionale-del-documentario-guerrieri-fabio-segatori-matera-mercoledi-20-dicembre/feed/ 0
A Matera “I mestieri del cinema”: masterclass in sceneggiatura, regia e recitazione https://www.tursitani.it/matera-mestieri-del-cinema-masterclass-sceneggiatura-regia-recitazione/ https://www.tursitani.it/matera-mestieri-del-cinema-masterclass-sceneggiatura-regia-recitazione/#respond Tue, 12 Dec 2017 15:00:57 +0000 http://www.tursitani.it/?p=2141 Due gli appuntamenti: il 18 dicembre con Edoardo Leo, regia e sceneggiatura, e il 19 con Alessio Boni, recitazione L’Officina Rambaldi, fondata nel 2000 da Carlo Rambaldi, tre volte premio Oscar per gli effetti speciali, impegnata costantemente nella realizzazione di progetti nel campo della valorizzazione artistica del patrimonio culturale e della cinematografia, è lieta di […]

L'articolo A Matera “I mestieri del cinema”: masterclass in sceneggiatura, regia e recitazione sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
Due gli appuntamenti: il 18 dicembre con Edoardo Leo, regia e sceneggiatura, e il 19 con Alessio Boni, recitazione

L’Officina Rambaldi, fondata nel 2000 da Carlo Rambaldi, tre volte premio Oscar per gli effetti speciali, impegnata costantemente nella realizzazione di progetti nel campo della valorizzazione artistica del patrimonio culturale e della cinematografia, è lieta di presentare la “Masterclass in Sceneggiatura, Regia e Recitazione”, che si terrà a Matera nella mediateca provinciale “A. Ribecco”, in piazza Vittorio Veneto, il 18 e 19 dicembre 2017.

La masterclass è articolata in due giornate e consente di approfondire, sia a livello teorico che a livello pratico ed esperienziale, l’iter creativo che porta alla realizzazione di un prodotto cinematografico. Il laboratorio intensivo di alta formazione cinematografica prevede una giornata dedicata all’approfondimento del processo di ideazione e scrittura di una sceneggiatura e alle nozioni di regia, e una giornata incentrata sulle tecniche di recitazione e improvvisazione. 

La masterclass rappresenta un’opportunità per conoscere più da vicino il mondo della produzione cinematografica e televisiva grazie anche all’intervento di due grandi ospiti, scelti tra le più importanti professionalità del panorama cine-televisivo italiano: Edoardo Leo, artista poliedrico che, grazie alla sua esperienza di sceneggiatore, regista e attore, offrirà un punto di vista ampio e completo sulle figure che intervengono nella creazione e messa in scena di un prodotto cinematografico; e Alessio Boni, attore di cinema, televisione e teatro, che, grazie ai mille volti interpretati, approfondirà i vari metodi di approccio dell’arte della recitazione e darà consigli, grazie alla sua esperienza, tanto italiana quanto estera, su come approcciarsi e immedesimarsi in un personaggio. I due metteranno a disposizione le loro articolate esperienze ma, soprattutto, insegneranno le tecniche e i segreti del “fare cinema”. I partecipanti al corso avranno, inoltre, la preziosa possibilità di confrontarsi con due seri professionisti di talento.

La mission della masterclass è quella di trasmettere il valore e le tante sfaccettature di un’arte multiforme e senza tempo a tutti coloro i quali hanno intenzione di ampliare il proprio bagaglio conoscitivo e artistico, fornendo informazioni utili, pratiche e spendibili all’interno di quelli che sono i meccanismi professionali del complesso mondo del cinema.

Per informazioni e iscrizioni:

Officina Rambaldi, via Sicilia, 65 – Potenza; 

email: info@officinarambaldi.it

tel. 0971.34692 

facebook: https://www.facebook.com/officinarambaldi

PROGRAMMA

Lunedì18 dicembre: REGIA E SCENEGGIATURA

Intervento iniziale del regista Edoardo Leo

9:30-13:30

– Presentazione del docente;

– Teoria e tecnica della sceneggiatura: idea, soggetto, scaletta e sceneggiatura;

– Teoria e tecnica del linguaggio audiovisivo: inquadratura, movimenti di macchina, montaggio ecc.

15:00-18:00

– Il regista e la preparazione: analisi della sceneggiatura e della singola scena e scrittura dello shooting script;

– Proiezione film/confronto con il regista.

Martedì 19 dicembre: RECITAZIONE

Intervento iniziale dell’attore Alessio Boni

8:30-13:30

– Presentazione del docente;

– Metodi e tecniche di recitazione: il linguaggio del corpo; la presenza scenica; la voce e l’intenzione; lo spazio immaginativo attraverso il lavoro dell’improvvisazione;

14:30-16:30

– Specificità della recitazione cinematografica: saper leggere una sceneggiatura; confrontarsi con altre professionalità; i tempi cinematografici; lo spazio filmico;

– Interpretare le emozioni/confronto con l’attore.

L'articolo A Matera “I mestieri del cinema”: masterclass in sceneggiatura, regia e recitazione sembra essere il primo su Tursitani.it - News.

]]>
https://www.tursitani.it/matera-mestieri-del-cinema-masterclass-sceneggiatura-regia-recitazione/feed/ 0